Scorci
Dal monumento a Giuseppe Mazzini (opera di Pietro Costa) e le erme di Giosuè Carducci (con una irriverente lucertolina sul bavero), dei Garibaldini: Antonio Burlando, Antonio Mosto, G. Cesare Abba, Aurelio Saffi e di Maria Mazzini nt. Drago (madre di Giuseppe) dei giardini di Piazza Corvetto al monumento a Giuseppe Garibaldi di Piazza De Ferrari con le vie pavesate di bandiere ed ombrelli colorati.
(- Clicca su qualsiasi immagine per avviare lo slideshow -)
Scorci di Genova - 2018